La principessa della Moda

“Emblema dell’emancipazione femminile e icona nuova di un’eleganza che non rinuncia alla libertà ed alla comodità”.

Con questa premessa, spero che anche le più confuse accantonino per un attimo l’idea più comune del pigiama, il nostro argomento.

Pyjama Palazzo

Pigiama Palazzo

1960: sfila per la prima volta a Firenze la nuova creazione della Principessa russa Irene Galitzine: il pigiama palazzo, un completo blusa e pantalone dall’anima sartoriale. Inizia creandoli per sè stessa, da indossare in casa in occasione dei ricevimenti informali che teneva durante i soggiorni estivi a Capri.

Pyjama Palazzo

Pigiama Palazzo

Con “la sua moda essenziale, composta e sempre chic” segna un punto importante per le conquiste delle donne: il pantalone. E con il suo gusto innato conquista tutte le più grandi Dive dell’epoca, al punto che la sua creazione, ancora oggi, viene definita un capo iconico.

2012: a 5 anni dalla morte della Principessa che “ha scritto con la sua raffinata creazione”  un capitolo nella storia della moda, un tributo che, al momento, ha tre varianti:
in cotone, con stampe anni ’60; classico in materiali preziosi come il lurex o il damascato; haute couture in materiali nuovi e impreziositi da swarosky e resine colorate.

Pyjama Palazzo

Pigiama Palazzo

Una ri-edizione in capsule firmata, per la Maison, dallo stilista egiziano Sergio Zambon.

Un tributo alla “Principessa della moda” ma anche, perchè no, un tributo a tutte noi….perchè, in fondo, siamo tutte un po’ Dive.

Pyjama Palazzo by sy Sergio Zambon

Pyjama Palazzo by sy Sergio Zambon

Se vi piace condividetelo con i vostri amici!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>