La sinergia tra i tempi

Ho trovato estremamente affascinante la storia della Signora Spagnoli che, non vi riporto per intero, ma vi consiglio di leggere.
Una storia ambientata a Perugia, che parla della Perugina, dei conigli d’angora e di una donna che “anticipò di mezzo secolo l’evoluzione della presenza femminile nel campo del lavoro”.

153 negozi in Italia e 40 monomarca nel mondo, che si devono alla fase industriale iniziata nel 1937.la sinergia tra i tempi_1la sinergia tra i tempi_2

“E’ un mondo che utilizza un linguaggio legato alla ricercatezza, alla raffinatezza, al gusto e alla contemporainetà”. Mi piace questo linguaggio insieme al piacere di guardare le vetrine e trovare capi che si possono mettere in varie occasioni, combinando gli accessori giusti. Un’abito, più usi e si giustifica lo shopping: spendere un pò di più, ma la qualità ripaga in tempo ed eleganza.

Ho letto che la collezione primavera/estate 2013 celebra Veruschka e il “misterioso fascino dei gloriosi anni settanta”, aggiungo io.la sinergia tra i tempi_3
Una linea di abbigliamento moderna dal mood retrò, e non è la prima volta per uno dei capisaldi del Made in Italy.

La migliore presentazione ve la riporto dal sito ufficiale:

“Luisa Spagnoli utilizza con graande attenzione la sinergia tra passato, presente e futuro”, a mio parere, in questa frase si racchiude il tutto.

Se vi piace condividetelo con i vostri amici!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>