Mila Schön

“L’eleganza è l’opposto della stravaganza…”

Nel leggere le varie biografie autorizzate e non o gli articoli su Mila Schön questo ha colpito “si ispira alle opere di artisti moderni nella dimensione di un presente proiettato verso il futuro”. Un passo avanti, anche quando traduce la haute couture in pre-à-porter.

“…ed è personalità di uno stile”

Mila Schön (1968)

Essa stessa si definisce “la signora dello stile” , si contraddistingue con l’eleganza asciutta, senza fronzoli, la cura del dettaglio e il “double face”.

Superfluo aggiungerlo, i suoi abiti hanno superato l’esame del tempo ed è stata di esempio per stilisti del calibro di Armani, Ferré, Jil Sander. Ad esempio.
Del resto, “tutto torna, l’eleganza ben costruita è reversibile”

Mila Schön

Se vi piace condividetelo con i vostri amici!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>